Patos

Project leader

Lucio Caliendo

Al progetto mancano

Musicisti, Filosofi, Psicologi, agenzie di spettacoli per realizzare un evento.

Collaboratori

non ci son ancora collaboratori, iniziala la discussione

Descrizione progetto

Interplay: Gli Artisti comunicano telepaticamente?

L’artista, nel corso della sua vita, sensibilizza il proprio essere attraverso la sua sete di conoscenza e sfrutta questa sensibilità per meglio capire gli eventi del mondo dandone una propria giusta interpretazione. Egli, negli anni, sviluppa una sorta di Auto-sensibilizzazione, quasi d’istinto, ed entra in uno stato sofferente (Il poeta, quando compone, diceva Platone, è come “invasato”, è posseduto da “divina mania”.) che gli permette di communicare le proprie idee. L’artista, diventa l’espressione vera, profonda, dei sentimenti umani scaturita da una sorta di energia del coinvolgimento: Patos. Questa energia genera nell’artista una voglia di comunicare, ma al contempo è anche un’energia da cui liberarsene (concetto base della filosofia Musicrossing). Per liberare questa energia, l’artista usa un fine nobile, la composizione. Che sia sotto forma di musica pittura danza o altro, ci si chiede: la composizione segue un unico alfabeto per esprimersi? può essere che l’artista risponda agli eventi del mondo, con la propria sensibilità, ma anche con una sensibilità comune?

Musicrossing vuole esaltare questo concetto di Pathos nel suo aspetto più reale e concreto possibile, attraverso un unico elemento, la composizione estemporanea, la composizione comune creata all’istante e insieme.

Telepatia è il frutto della sensibilità artististica, insita in tutti gli artisti che si sentono spinti dalla curiosità del voler capire, del volersi esprimere. (Lucio Caliendo)

Proponiamo progetti ‘’Pathos’’ e cerchiamo di realizzarli, per meglio esprimere questi concetti, e osserviamo come l’artista reagisce ad essi.

Se vuoi aderire al progetto scrivi a caliendolucio@gmail.com oppure 3473940047