eventi

MusicArteScienza: Musicrossing

In collaboration with International Culture Exchange Association "TEN"

30/06/2016 ore 17:30
Teatro san Leonardo
Bologna

Programma

17:30: MusicArteScienza presenta Musicrossing

17:45: Lucio Caliendo cos'è Musicrossing? - incontro colloquio con gli ospiti

18:30: International Culture Exchange Association "TEN" (Japan) Pres. Yuriko Uno, performance: Japanese Woman

Laboratorio Percussioni Il laboratorio Percussioni del Conservatorio GB Martini nasce per decisione del Consiglio Accademico nel 2013 ed condotto dal Prof Giuseppe Pezzoil (programmi e concentrazione) e dal Prof Gianpaolo Salbego (organizzaione tecnico-artistica). Dal 2015 è attivo MusicArteScienza che è un appuntamento periodico tra operatori e organizzatori di Festival e promozione musicale a livello nazionale e internazionale.
A Bologna MusicArteScienza si concretizza con un rapporto collaborativo tra il Conservatorio GB Martini (Laboratorio Percussioni). Centro di Ricerca Musicale Teatro San Leonardo, VID art/science, Octandre Project che in preparazione della II edizione (novembre 2016) propongono:

Musicrossing

art sharing

dice Lucio Caliendo

siamo operativi nel promuovere il progetto Musicrossing grazie alla collaborazione di realtà no-profit, in particolare ci coordiniamo con l'aiuto dell'associazione Moon di Modena.
Con Musicrossing gli artisti hanno la possibilità di dare visibilità immediata ai propri lavori, presentandoli ad una platea competente composta da altri artisti, istituzioni, scuole, accademie, teatri, club e locali.

L'idea nasce durante la registrazione del mio ultimo lavoro in studio: mi accorgo che un brano si abbinerebbe perfettamente ad un ballo di una danzatrice giapponese trovato sul web per caso. In un primo momento l'Italia e il GIappone sambrano lontanissime dal potere di condividere arte in maniera semplice, invece la magia avviene, in modo naturale, perché quella particolare sensibilità che accomuna i talenti è uguale in tutto il mondo.

Dal giappone si rendono disponibili a realizzare il video della ballerina appositamente per il progetto "Japanese Woman" è il primo lavoro in assoluto nato dalla filosofia Musicrossing, dove l'arte può trovare la sua massima espressione dopo che lo stesso artista non ne percepisce più il possesso e la "libera" per vederla maturare e crescere.

International Cultural Exchange Association "TEN"

Japanese Woman

the artists

吾妻 千海 (Azuma Senkai)
吾妻 玉由海 (Azuma Tamayumi)